Comunicato stampa

GXO migliora la safety e la security con la tecnologia DroneDog e il sistema di droni aerei di Asylon

Greenwich, USA  |  Giugno 08, 2022

L'azienda leader nel settore della logistica aumenterà in modo significativo l'impiego di sistemi di sicurezza automatizzati durante il prossimo anno, schierando una delle più grandi flotte di robot per la sicurezza aerea e terrestre al mondo.

Ad oggi, GXO ha effettuato più di 10.000 missioni di sorveglianza e pattugliamento con il sistema di sicurezza robotico Asylon DroneCore.

GXO Logistics, Inc (NYSE: GXO), il più grande provider pure-player di contract logistics del mondo, ha annunciato oggi di aver implementato sistemi robotici avanzati per la sicurezza aerea e terrestre in uno dei suoi principali centri di distribuzione a Clayton, Indiana e prevede di aumentare significativamente l'implementazione di sistemi di sicurezza automatizzati in altri siti entro il prossimo anno. Si tratta della più grande flotta di robot di sicurezza aerea e terrestre al mondo. Il duo DroneDog e DroneSentry, integrato con la piattaforma di sicurezza DroneCore di Asylon, Inc. è una tecnologia di sicurezza del futuro, in grado di fornire dati di alta qualità ed aggiornamenti sulle attività in loco che possono rilevare potenziali problemi in tempo reale e segnalarli simultaneamente ai team di sicurezza. Fare clic qui per vedere il DroneDog in azione.

"Abbiamo lanciato il sistema di sicurezza avanzato DroneDog e DroneSentry presso un sito clienti di 930.000 metri quadrati che richiede una sorveglianza 24/24, 7/7 per proteggere il personale e i prodotti", ha dichiarato Thomas Nelson, Senior Director of Security di GXO. "La combinazione di robotica aerea e terrestre ci offre un'eccellente trasmissione video in diretta, compresa la visione a infrarossi per le pattuglie notturne, che possiamo gestire, valutare e rispondere in tempo reale".

GXO ha già utilizzato questi mezzi robotici per condurre più di 12.000 missioni di pattugliamento o di primo soccorso. L'azienda ha, inoltre, utilizzato questi mezzi robotizzati per indagare ed eliminare gli allarmi, nonché per completare controlli di sicurezza verificati con l’ausilio del video, risparmiando ai propri team chilometri a piedi. Questa tecnologia rileva potenziali problemi in tempo reale, rendendo l'ambiente più sicuro per i membri del team e proteggendo i prodotti dei clienti.

Michael Quiroga, Chief Revenue Officer di Asylon, ha dichiarato: "Il team di Asylon è lieto di implementare questa tecnologia su larga scala con GXO. DroneCore è una piattaforma robotica di sicurezza aerea e terrestre unica nel suo genere e si adatta perfettamente alle esigenze di sicurezza e protezione dei siti di GXO. Inoltre, se da un lato la tecnologia si è dimostrata un efficace sistema di deterrenza e rilevamento, dall'altro siamo altrettanto entusiasti di collaborare con GXO per aprire opportunità di riqualificazione e creare nuovi posti di lavoro, nell'ambito del nostro obiettivo di contribuire a costruire la forza lavoro del futuro".

Il drone aereo e il robot terrestre sono controllabili e possono essere monitorati attraverso una rete, consentendo ai dipendenti di rispondere più rapidamente agli allarmi o agli eventi pericolosi. I robot automatizzati offrono opportunità di aggiornamento ai membri del team, che ricevono una formazione su come utilizzare efficacemente la tecnologia e creare strutture più sicure in modo proattivo.

Il sistema Asylon DroneDog è collegato in modalità wireless al cloud e dispone di un carico utile di sicurezza, di una stazione di ricarica resistente alle intemperie e della piattaforma Spot® di Boston Dynamics, un agile robot mobile che attraversa facilmente terreni irregolari, sale le scale ed evita autonomamente gli ostacoli.

Il sistema DroneDog ha già percorso più di 960 chilometri di pattugliamento presso la struttura. Funziona insieme al sistema DroneSentry, che comprende una stazione di base resistente alle intemperie per l'atterraggio autonomo e la sostituzione delle batterie. Le due tecnologie offrono punti di osservazione diversi e possono posizionare rapidamente una telecamera con zoom ottico 20x ovunque sia necessario, 24/24. Insieme, ampliano in modo significativo le capacità di sicurezza, coprendo un'area maggiore in meno tempo rispetto ai metodi di sorveglianza tradizionali.

Asylon, lo sviluppatore di DroneCore, fornisce anche esperti che lavorano da una sala di controllo centrale in Pennsylvania, attiva 24/7/365, per gestire in remoto questi sistemi e analizzare i dati di sicurezza raccolti in tempo reale, al fine di mantenere lo spazio sicuro e protetto per i membri del team GXO.

Per dare il benvenuto al "cucciolo" DroneDog nella sua nuova casa, GXO ha indetto un concorso a livello aziendale per la scelta del nome. Il vincitore: GiXmO, proposto da Rusty Morgan e Kelsey Thomas, membri del team GXO che lavorano rispettivamente in Missouri e Tennessee.

Per leggere il case study completo di GXO e saperne di più sull'utilizzo del sistema DroneCore, cliccate qui.

A proposito di GXO Logistics

GXO Logistics, Inc. (NYSE: GXO) è il più grande provider pure-player di contract logistics del mondo e sta beneficiando della rapida crescita dell'e-commerce, dell'automazione e dell'outsourcing. GXO è impegnata a fornire un ambiente di lavoro diversificato e di prim’ordine per circa 120.000 dipendenti in più di 900 depositi per un totale di circa 18,5 milioni di metri quadrati. L'azienda collabora con le principali aziende blue-chip del mondo per risolvere complesse sfide logistiche con soluzioni tecnologicamente avanzate di supply chain ed ecommerce, scalabili e veloci. La sede centrale di GXO è a Greenwich, Connecticut, USA. Visitate GXO.com per maggiori informazioni e collegatevi con GXO su LinkedIn, Twitter, Facebook, Instagram e YouTube.

A proposito di Asylon

Asylon, Inc. Asylon, Inc. è l'azienda leader nella sicurezza perimetrale robotica negli Stati Uniti. Asylon collabora con enti commerciali e governativi per modernizzare pratiche di sicurezza tradizionalmente inefficienti. Fornendo ai clienti la più avanzata tecnologia di sicurezza robotizzata di produzione americana, Asylon contribuisce a garantire che sia le aziende governative che quelle del settore privato siano in grado di proteggere le loro persone, i loro beni e i loro profitti dalle minacce. Asylon offre un'esperienza al cliente che non è seconda a nessuno e ha sede a Philadelphia, in Pennsylvania. Per saperne di più, visitate il sito AsylonRobotics.com o restate in contatto con Asylon su LinkedIn, Twitter, Facebook, Instagram, e YouTube.

Contatti per i media GXO

Europe

Anne Lafourcade

+33 (0)6 75 22 52 90

[email protected]

US & APAC

Matthew Schmidt

+1 203-307-2809

[email protected]

Back-to-top